Bass Riff Story

Bass Riff Story #2: Al rex


Rock This Joint Tonight

Al Rex, vero nome Albert Floyd Piccirilli (13 luglio 1928, Black Horse, Pennsylvania – 24 maggio 2020, Jeffersonville, Pennsylvania) è stato, fin dal 1949, strumentista della Bill Haley and the Saddlemen, dove imparò a suonare il basso. Lasciò la band nel 1951 per perseguire la carriera di solista, rientrandovi qualche anno dopo, nel 1955, quando la band aveva già cambiato nome in Bill Haley & His Comets. Era conosciuto per le scenette buffonesche e selvagge che improvvisava durante le esibizioni della band, letteralmente “cavalcando” lo strumento, oppure, rotolandosi a terra e continuando a suonare imperterrito.

Negli anni Cinquanta, accadeva spesso che i musicisti non erano adeguatamente accreditati e, probabilmente, molto del suo lavoro è stato attribuito a Marshall Lytle, che era molto più presente durante le esibizioni della band. Ma Rex, era almeno altrettanto bravo e importante quanto Lytle.
In questo periodo Al Rex al contrabbasso compare con Haley in due film, Rock Around the Clock (Senza tregua il Rock’n’Roll) e Don’t Knock the Rock (I frenetici) ambedue del 1956; canta, come voce solista della band, in “Hey Then There Now”.
Nel 1958 diventa membro dei The Kingsmen, con una formazione composta da membri provenienti dalle Comets di Bill Haley, ottenendo un record di successo su Billboard con la strumentale intitolata “Week End” e con un’apparizione su American Bandstand, un famoso programma musicale americano. Nello stesso anno Rex lascia per l’ultima volta le Comets (sostituito da Al Pompilli) per realizzare di nuovo la sua carriera da solista. Nel 1960 fonda la band, Al Rex and the Regaleers, producendo pezzi come “Hydrogen Bomb”.
Poco dopo si ritira dalle scene, pur continuando a esibirsi occasionalmente; si sposa e ha ben 9 figli.
È stato inserito nel 2012, come membro della Bill Haley & His Comets, nella Rock’n’Roll Hall of Fame, il museo dedicato alla memoria dei più importanti artisti che hanno influenzato l’industria musicale.
Al Rex, uno degli ultimi slapper rock’n’roll originali, si è spento tranquillamente nel sonno nella sua casa di Jeffersonville il 24 maggio scorso. Aveva 91 anni.

Fonte: Art of Slap Bass di Djordje Stijepovic; Wikipedia

Condividi l'articolo!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *